CERCA IL PRODOTTO TRA LE NOSTRE CATEGORIE
VALVOLE A SFERA
VALVOLE A FARFALLA
VALVOLE PNEUMATICHE
ATTUATORI PNEUMATICI
ATTUATORI ELETTRICI

Valvola pneumatica Ares-Atena

  • benefits
  • caratteristiche
  • dimensioni
  • materiali
  • diagrammi e coppie di spunto
  • specifiche
  • accessori
  • documenti

ARES

1. Guarnizione posizionata nel cilindro anziché sul pistone.
Si ottiene una maggiore corsa dell'attuatore e dell'otturatore ad esso collegato garantendo grandi aperture del passaggio sulla sede (minor perdita di carico).
Minor usura della guarnizione.

2. Inserti della testa di comando in 303 S.S.
Aumenta considerevolmente la resistenza alla corrosione causata da agenti esterni.

3. Dal DN63 pistone metallico con rivestimento in NICHEL-CHIMICO (10- 15 micron).
Si riduce l'usura del pistone grazie al raggiungimento di una maggior durezza superficiale(700-750 HV).

4. Guarnizioni precaricate da molla.
Garantiscono il recupero dei giochi dovuti all'usura causata dallo scorrimento lineare dell'albero evitando perdite vero l'esterno.
Consentono di mantenere energizzati le guarnizioni "chevron" (a V) compensandone le variazioni dimensionali anche a fronte di notevoli escursioni termiche.

5. Guarnizioni tipo "chevron" (a "v") con 5 guarnizioni nella parte inferiore e 3 nella parte superiore della molla.

Si garantisce una perfetta tenuta anche dopo un numero elevato di cicli

6. Albero rullato.
Minor usura delle guarnizioni grazie alla bassa rugosità (0,1 micron Ra) dell'albero che facilita lo scorrimento.

7. Scartamento lungo.
Miglior fluidodinamica con riduzione delle turbolenze.

8. Otturatore oscillante/autoallineante.
Si adatta perfettamente alla sede sul corpo valvola garantendo una massima tenuta.

Certificato ATEX.
Ne consente l'installazione in presenza di ambiente potenzialmente esplosivo.

Certificato PED.

Piena conformità alle norme di sicurezza europee per i dispositivi in pressione.

ATENA

1. Guarnizione posizionata nel cilindro anziché sul pistone.
Si ottiene una maggiore corsa dell'attuatore e dell'otturatore ad esso collegato garantendo grandi aperture del passaggio sulla sede (minor perdita di carico).
Minor usura della guarnizione.

2. Inserti della testa di comando in 303 S.S.
Aumenta considerevolmente la resistenza alla corrosione causata da agenti esterni.

3. Guarnizioni precaricate da molla.
Garantiscono il recupero dei giochi dovuti all'usura causata dallo scorrimento lineare dell'albero evitando perdite vero l'esterno.
Consentono di mantenere energizzati le guarnizioni "chevron" (a V)  compensandone le variazioni dimensionali anche a fronte di notevoli  escursioni termiche.

4. Guarnizioni tipo "chevron" (a "v") con 5 guarnizioni nella parte inferiore e 3 nella parte superiore della molla.
Si garantisce una perfetta tenuta anche dopo un numero elevato di cicli

5. Albero rullato.

Minor usura delle guarnizioni grazie alla bassa rugosità (0,1 micron Ra) dell'albero che facilita lo scorrimento.

6. Otturatore oscillante/autoallineante.
Si adatta perfettamente alla sede sul corpo valvola garantendo una massima tenuta.

Certificato ATEX.
Ne consente l'installazione in presenza di ambiente potenzialmente esplosivo.

CARATTERISTICHE GENERALI:
Attacchi valvola filettati secondo EN 10226-1 Rp (ex ISO 7/1) per valvole Ares; ISO 228/1 per valvole Zeus. Altri tipi di attacchi a richiesta.
Montaggio in ogni posizione: orizzontale, verticale, obliqua.
Gamma disponibile da 3/8” a 2” nelle versioni doppio effetto, semplice effetto normalmente chiusa da sopra e sotto l’otturatore, semplice effetto normalmente aperta da sotto l’otturatore.
Conforme alla direttiva Europea 2014/68/UE “PED”.
Configurazione ATEX 2014/34/UE da richiedere in fase d'ordine.

Le diverse versioni degli azionamenti, le varie combinazioni della valvola e la possibilità di intercettare il flusso da sopra o sotto l’otturatore, danno origine a molteplici versioni della valvola automatica.
Nelle tabelle seguenti sono elencate le versioni standard con i principali parametri di funzionamento.
In base al tipo di valvola ed alla variazione di pressione ΔP che deve essere intercettata tra monte e valle della stessa, viene individuata la pressione di comando necessaria all’azionamento e conseguentemente il codice della valvola corrispondente.
A richiesta: versioni per vuoto e per uso ossigeno.

FLUIDO DI COMANDO:
Fluido di pilotaggio: aria compressa lubrificata o secca, gas e fluidi neutri;
Temperatura ambiente: da -10°C a +60° C

FLUIDO INTERCETTATO:
Aria, acqua, alcool, olii, carburanti, soluzioni saline, vapore, ecc..(comunque compatibili con A 351 CF8M O CuSn5Zn5Pb5-B )
Pressione di utilizzo da 0 a 16 / 25 bar (vapore a 180°C da 0 a 10 bar) in funzione della misura e della versione scelta (vedi pagine seguenti).
Temperatura da -10°C a +180°C.
Viscosità massima 600 cst (mm2/s).

ARES

ARES DIMENSIONI
DN [mm]
G * [inch]
ATTUATORE
A
B
C
D
øE
F
ch. L
H
15
3/8”
Ø 50
190
156,5
169
44
70
85
25
12
15
1/2”
Ø 50
190
156,5
169
44
70
85
25
15
20
3/4”
Ø 50
195
160,5
176
44
70
95
31
16,3
20
3/4”
Ø 63
213
178,5
194,4
50,5
84,4
95
31
16,3
25
1”
Ø 50
200
164
183
44
70
105
38
19,5
25
1”
Ø 63
219
183
202
50,5
84,4
105
38
19,5
25
1”
Ø 90
259
223
242
66,2
116,4
105
38
19
32
1 1/4”
Ø 50
208
167,5
191
44
70
120
47
19
32
1 1/4”
Ø 63
226
185,5
209
50,5
84,4
120
47
19
32
1 1/4”
Ø 90
266
225,5
249
66,2
116,4
120
47
18
32
1 1/4”
Ø 110
302
261,5
285
77,4
140,6
120
47
18
40
1 1/2”
Ø 63
231
191
218
50,5
84,4
130
54
18
40
1 1/2”
Ø 90
271
231
258
66,2
116,4
130
54
20
40
1 1/2”
Ø 110
307
266
294
77,4
140,6
130
54
20
50
2”
Ø 63
245
200
233
50,5
84,4
150
66
20
50
2”
Ø 90
285
241
274
66,2
116,4
150
66
20
50
2”
Ø 110
321
276
310
77,4
140,6
150
66
20
*A richiesta la versione con filettatura NPT  

ATENA

ATENA DIMENSIONI 

Versioni in CF8M  
DN [mm]
G *[inch]
ATTUATORE
A
B
C
H
39
ø61
F
ch. L
15
3/8”
Ø 40*
146
120,5
133,5
12
39
61
65
25
15
1/2”
Ø 40*
146
120,5
133,5
13
39
61
65
25
20
3/4”
Ø 40*
153
127,5
141,5
14,3
39
61
75
31
*A richiesta la versione con filettatura NPT  

ARES


ARES MATERIALI
1
Corpo valvola  
A351-CF8M (316 S.S.)
2
Cannotto premistoppa  
A351-CF8M (316 S.S.)
3
Stelo  
316L S.S.
4*
Guarnizioni stelo  
PTFE-CF
5*
Guarnizione corpo  
GRAPHITE
6
Otturatore  
316L S.S.
7
Guarnizione otturatore  
PTFE
8
Testa di comando  
Poliammide PA 66 + GF 30%
9
Pistone  
Ottone nichel chimico(PBT + GF 20% testa ø40 - ø50)
10
Inserti di pilotaggio  
303 S.S.
* Per applicazioni alta purezza sono disponibili guarnizioni stelo in PTFE vergine e guarnizione corpo in Peek

ATENA


ATENA MATERIALI    
1
Corpo valvola  
A351-CF8M (316 S.S.)
2
Cannotto premistoppa  
A351-CF8M (316 S.S.)
3
Stelo  
316L S.S.
4*
Guarnizioni stelo  
PTFE-CF
5*
Guarnizione corpo  
GRAPHITE
6
Otturatore  
316L S.S.
7
Guarnizione otturatore  P
PTFE
8
Testa di comando  
Poliammide PA 66 + GF 30%
9
Pistone  
PBT + GF 20%
10
Inserti di pilotaggio
303 S.S.
* Per applicazioni alta purezza sono disponibili guarnizioni stelo in PTFE vergine e guarnizione corpo in Peek

ARES

ATENA

MODALITA' DI IMPIEGO

Limitatore della corsa
Consente di limitare la corsa dell’otturatore valvola in apertura e quindi di regolare la portata. Disponibile per tutte le versioni. Nelle versioni semplice effetto normalmente aperte può essere utilizzato anche come comando manuale di emergenza.

Comando
 A mm
Codice
∅ 50 25,5
KLJL0016
∅ 63 21,5
KLJL0018
∅ 90 5,2
KLJL0021
∅ 1105,9
KLJL0023

Non disponibile con testa ∅ 40.

Comando manuale di emergenza
Consente di effettuare l’apertura della valvola in caso di emergenza (mancanza di fluido di pilotaggio, guasto all’impianto, mancanza di segnale di pilotaggio ecc..). Disponibile per tutte le valvole nelle versioni normalmente chiuse.

Comando  
mm
Codice
∅ 50
35,8
KLJA0016
∅ 63
35,8
KLJA0018
∅ 90
29,5
KLJA0021
∅ 110
29,5
KLJA0023

Non disponibile con testa ∅ 40

Elettropilota 3/2 - Elettrovalvola 3/2 - 5/2

Elettrovalvola di comando
Elettropilota 3/2 per il montaggio diretto.
Corpo e bobina orientabili sui 360°
Comando manuale standard.
Elettrovalvola (NAMUR) predisposta per la selezione tra la funzione 5/2 e 3/2 che si realizza ruotando di 180° la piastra di interfacciamento dell’elettrovalvola.
Comando manuale standard.
Temperatura ambiente da -10°C a +50°C

Voltaggio24 Vac115 Vac230 Vac12 Vdc24 Vdc
ElettropilotaEP415024EP415110EP415220EP412010EP412024

Voltaggio24 Vac115 Vac230 Vac12 Vdc24 Vdc
Elettrovalvola NAMUR* ER8188A2ER8188A4ER8188A5ER8188C1ER8188C2
Interfaccia NAMURKBNJ0001

* Da utilizzare solo con interfaccia NAMUR

Box di segnalazione
Il box di segnalazione per il controllo della posizione aperto o chiuso con due finecorsa meccanici o induttivi é adatto al montaggio su tutta la serie di valvole con attuatori ∅50 - ∅63 - ∅90 - ∅110.
A richiesta sono disponibili i morsetti per collegare l’elettrovalvola e indicatori visivi tramite led.
Grado di protezione IP 65
Temperatura ambiente da -20°C a +70°C
Accesso cavo n°1 PG11
Materiale dell’involucro in poliammide con coperchio in polimetacrilato trasparente.

Comando
A
mm

∅ 50  
52,1
∅ 63
47,5
∅ 90
37,7
∅ 110
29,5

TIPI DI FINECORSA DISPONIBILI

Interruttori di finecorsa induttivi NAMUR EExia
Tensione nominale: 8 Vdc
Consumo: azionato ≤1 mA; rilasciato ≥3 mA
Temperatura di funzionamento: da -20° C a +70 C

Configurazione Codice 
1 finecorsa: alto in posizione di valvola aperta
KSIN9A0xx
1 finecorsa: basso in posizione di valvola chiusa
KSIN9C0xx
2 finecorsa valvola aperta e chiusa
KSIN920xx

Interruttori finecorsa di prossimità
Tensione nominale: 10÷30 Vdc
Consumo: 15 mA;
Temperatura di funzionamento: da -20° C a +70° C

Configurazione Codice 
1 finecorsa: alto in posizione di valvola apertaKSI09A0xx
1 finecorsa: basso in posizione di valvola chiusaKSI09C0xx
2 finecorsa valvola aperta e chiusa
KSI0920xx

Interruttori di finecorsa meccanici
Finecorsa alto: valvola aperta
Finecorsa basso: valvola chiusa
Carico max: 5A 250 Vac; 1A 250 Vdc

Configurazione
Codice
2 finecorsa
KSM0C20xx

xx = Ø testa di comando    
16 = Ø50
18 = Ø63
21 = Ø90
23 = Ø110

CONFIGURA AZIONAMENTO
Seleziona i parametri di ricerca
CERCA ARTICOLO
X CHIUDI

NEXT EVENT

OMC 2019
Ravenna, 27-29 marzo 2019